Seguici su facebook

facebook

Informa il Sindaco

* = Dati obbligatori




Extranet

Benvenuti

lutto

 

 

 IL SINDACO - LA GIUNTA - IL CONSIGLIO COMUNALE

 

  

“La Commissione Straordinaria………

CERTIFICA IL LODEVOLE SERVIZIO

Prestato dall’Arch. Stefano Cortale, professionista di sicura affidabilità e notevole preparazione, durante il periodo di gestione della Commissione Straordinaria presso il Comune di Marina di Gioiosa Jonica;”……

                                                                                              (12 Novembre 2013)

 

 

……ecco, Stefano Cortale ha deciso di andarsene così, con un gesto estremo, lasciando nello sconforto i suoi Figli, la Moglie, i suoi colleghi e tutti noi. Noi che lo abbiamo conosciuto da ultimi e da un anno avevamo avuto la possibilità di apprezzarne le doti umane e professionali.

    Nell’attuale contesto storico nazionale nel quale i furbi, gli arrivisti, i disonesti sembrano prevalere, Stefano è stato esempio di genuinità, onestà, trasparenza e senso del dovere.

     Abbiamo avuto la responsabilità di confrontarci con le sue fragilità e, come sempre capita in circostanze simili, sentiamo forte e pesante il senso di impotenza e la responsabilità di non essere stati sufficientemente in grado di mettere in campo le energie necessarie a fargli sentire la nostra vicinanza ed il nostro affetto.

       La coscienza di ognuno, oggi, è interpellata.

       Forse, il modo migliore per ricordarlo, sta nel mantenere un profilo caratterizzato da discrezione e sobrietà.

 

Marina di Gioiosa Jonica, lì 21 Gennaio 2015

 



 pena morte


 

Eventi

Nessun evento previsto

News

21/01/2015

Proclamazione lutto cittadino e chiusura Uffici Comunali decesso Responsabile Settore Tutelda dell'Ambiente e del Territorio Arch. Jr Stefano Cortale. Decreto n. 3/2015

20/01/2015

E' possibile iscriversi fino al 15 febbraio 2015

20/01/2015

Politiche sociali e scuola al centro dell'azione di governo della città.

20/01/2015

Si comunica che è possibile presentare richiesta di incentivo per "Interventi Strutturali di Rafforzamento locale o di Miglioramento Sismico, o, eventualmente, di Demolizione e Ricostruzione di Edifici Privati" . Avviso integrale

18/01/2015

Pubblichiamo il bando del "Giugno Locrese", importante manifestazione letteraria della Locride. Scarica il testo.

16/01/2015

 Marina di Gioiosa Ionica su ASMECOMM

16/01/2015

VERBALE DI GARA E GRADUATORIA PROVVISORIA SERVIZIO DI CLASSIFICAZIONE ACUSTICA DEL TERRITORIO DEI COMUNI DI: MARINA DI GIOIOSA, GIOIOSA JONICA, MARTONE, SAN GIOVANNI DI GERACE E MAMMOLA.

31/12/2014

Un primo passo per il superamento del precariato.

Novità amministrative

AVVISO PUBBLICO
Data pubblicazione : 13-11-2012

AVVISO PUBBLICO ILLUMINAZIONE NATALIZIE

 

COMUNE DI MARINA DI GIOIOSA JONICA

(Provincia di Reggio Calabria)

Tel. 0964/415178—Fax 0964416734

 

 

PROCEDURA IN ECONOMIA – ART.125 DECRETO LEGISLATIVO 163/2006- NOLEGGIO, INSTALLAZIONE, ASSISTENZA E SMONTAGGIO, LUMINARIE FESTIVITA’ NATALE 2012 E FORNITURA ADDOBBO ALBERO DI NATALE PIAZZA ZALEUCO

 

 

 

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI E SERVIZI ALLA PERSONA

 

AVVISA

 

Che in occasione delle festività natalizie 2012 l’amministrazione Comunale intende affidare il servizio per il noleggio, l’installazione, l’assistenza atta ad assicurare il continuo e puntuale funzionamento nelle ore prefissate ed il successivo smontaggio, delle luminarie natalizie lungo le strade e piazze cittadine. Le spese di luce relative alle illuminazioni natalizie sono a carico della ditta appaltatrice.-

 

Durata ed importo dell’appalto entro il giorno 05 dicembre 2012, con accensione prevista nel giorno 06 dicembre 2012.

 Il servizio di assistenza per il compiuto funzionamento di tutti gli elementi oggetto dell’appalto, dovrà essere assicurato dal montaggio fino a tutto 6 gennaio 2013 compreso.

 Lo smontaggio dovrà essere effettuato a far tempo dal giorno 7 gennaio 2013 e concluso entro e non oltre il 10 gennaio 2013

 Orario di accensione: dalle ore 16,45 alle ore 24,00 di tutti i giorni nel corso dell’efficacia del contratto, con prolungamento fino alle ore 13,00 nei giorni festivi nonché di sabato e domenica.

 L’importo a base d’asta è fissato in € 5.000,00 iva inclusa

 

OGGETTO del servizio è il NOLEGGIO, INSTALLAZIONE, ASSISTENZA E SMONTAGGIO LUMINARIE FESTIVITA’ NATALE  2012 e dovranno essere fornite le seguenti luminarie:

 

v      n.40 cordoni con minilucciole a forma di tende con lampade a led con flash da porre in posa su Corso Carlo Maria e Via Montezemolo e Via F.lli Rosselli di circa 12 mt di larghezza;

v      n.23 Stelle Comete da porre in posa nelle Vie del Paese secondo le indicazioni che verranno fornite dall’ufficio competente;

v      N.3 scritte Auguri di Buon Natale e felice anno nuovo da apporre nelle tre vie di ingresso del Paese secondo le indicazioni dell’ufficio preposto.-

v      Fornitura e trasporto Addobbo Albero di Natale (alto almeno mt.5) luci (abete per Piazza Zaleuco)


Qualora interessata, la ditta è invitata a presentare proprio miglior offerta sul prezzo a base di asta pari ad €.5.000,00 iva compresa

Data e luogo dell’apertura delle offerte:

L’apertura delle offerte avverrà presso l’ufficio segreteria sito in Marina di Gioiosa Jonica, il giorno 28 novembre 2012 a far tempo dalle ore 10.00.

Presentazione e contenuto dell’offerta

Il plico contenente le offerte, redatto in busta chiusa, sigillata e siglata sui lembi di chiusura apribili, con indicato all’esterno, pena l’esclusione, dovrà contenere, all’esterno, la seguente dicitura: “Affidamento noleggio, installazione, assistenza e smontaggio luminarie Natale 2012”, dovrà pervenire, all’ufficio protocollo del Comune di Marina di Gioiosa Jonica anche se inoltrato a mezzo servizio postale, ovvero agenzia di recapito autorizzato oppure a mano, entro le ore 13,00 del giorno 27 novembre 2012. Le offerte non pervenute in tempo utile, anche se per ragioni imputabili al servizio postale, ovvero all’agenzia di recapito autorizzata, non saranno prese in considerazione. Non si terrà conto delle offerte pervenute in modo difforme rispetto a quanto indicato nel presente bando, o dopo il termine stabilito. Il plico, sigillato e siglato sui lembi di chiusura apribili, dovrà contenere, al suo interno, due separate buste anch’esse debitamente sigillate e controfirmate sui lembi di chiusura, recanti le diciture:

busta n. 1 – domanda di partecipazione;

busta n.2 - offerta economica.

All’interno della busta n. 1 dovrà essere inserito:

1) DOMANDA di partecipazione in carta libera alla gara sottoscritta dal concorrente con l’indicazione degli estremi dell’Iscrizione alla C.C.I.A.A., con allegata copia di documento di identità in corso di validità ed autodichiarazione in ordine alla insussistenza de;

2) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA in carta libera ai sensi del d.P.R. 28 dicembre 2000, n.445 con allegata fotocopia di un documento di identità del sottoscrittore, redatta dal Legale Rappresentante della Ditta, nella quale il sottoscrittore “consapevole che la falsità in atti e le dichiarazioni mendaci sono punite ai sensi del Codice Penale e delle leggi speciali vigenti in materia (Art. 76 del D.P.R. 445/2000)”, dichiari ed attesti espressamente:

“a) di non trovarsi in alcuna delle cause di esclusione dalla partecipazione alle gare per l’esclusione di servizi pubblici con riferimento all’art. 38 del d.lvo n.163/2006;

b) di essere in possesso dei requisiti per lo svolgimento dell’attività oggetto dell’indagine di mercato e di essere in possesso di adeguata attrezzatura per l’espletamento del servizio.”

3) AUTOCERTIFICAZIONE relativa al Documento Unico di Regolarità Contributiva INPS-INAIL. 4) Cauzione provvisoria, ai sensi dell’art. 75 del d.lvo 163/06, sotto forma di cauzione o di fideiussione, a scelta dell’offerente, pari al due per cento del prezzo base indicato nel bando in conformità con le disposizioni di cui all’articolo 75 del d.lvo 163/2006.

All’interno della busta n.2 dovrà essere contenuta l’offerta economica in carta libera, con l’indicazione della cifra proposta in ribasso sull’importo di € 5000,00 posto a base d’asta, IVA compresa, espressa in cifre ed in lettere. L’offerta dovrà essere scritta in modo chiaro e leggibile. Nell’ipotesi di discordanza tra il prezzo espresso in cifre e quello in lettere verrà adottato il prezzo più vantaggioso per l’amministrazione appaltante. Il prezzo offerto dalla ditta aggiudicataria si intende comprensivo di tutti gli oneri di esecuzione previsti nel capitolato. Non sono ammesse:

 

- offerte in aumento;

- offerte condizionate;

- offerte espresse in modo indeterminato o con riferimento ad offerta relativa ad altro appalto;

- offerte espresse con riferimento prodotti che non siano perfettamente conformi alle prescrizioni di cui al capitolato speciale d’appalto;

- offerte che rechino abrasioni o correzioni nell’indicazione del prezzo offerto, che non siano espressamente siglate dall’offerente.

 

Criterio di aggiudicazione.

L’aggiudicazione verrà disposta secondo il criterio dell’offerta più bassa:

La ditta risultante aggiudicataria prima di iniziare l’esecuzione del servizio dovrà presentare al Settore Affari Generali e Servizi alla Persona

·         Cauzione definitiva ai sensi dell’art. 113 del d.lvo 163/06;

·         Polizza di responsabilità civile verso terzi, in conseguenza del servizio in oggetto, con massimale non inferiore ad euro 1.500.000,00.

Marina Di Gioiosa Jonica, lì 09.11. 2012.-

 

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI E SERVIZI ALLA PERSONA

(Avv. Donatella Palmisani)

indietro

PSC e Piano Spiaggia

 

Psc

Aerofotogrammetria

Piano Comunale Spiaggia

piano spiaggia 

 

 

Siamo con...

 

anci          avviso pubblico

 

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.117 secondi
Powered by Asmenet Calabria